La Prova del Siemens SX45
di AlphaJ
16 Febbraio 2002

Ecco la mia recensione del palmare SIEMENS SX45, basato sulla piattaforma hardware del BE300 di CASIO.
La mia recensione riguarda solo la caratteristica di telefono integrato e le sue caratteristiche. 
Per il resto Ŕ un normale PPC con WINCE 3.0 ed ingresso CF e MMC

La tecnologia, in certi ambienti, badate bene Ú guardata con diffidenza, e in certi casi Ú addirittura disprezzata. Ma
io, pur lavorando in un ambiente dove la cosa piu' complicata e' un PWM a 200hz, fregandomene ho venduto un perfetto
Nokia 9110 superaccesoriato per dotarmi, dopo una attesa di 2 mesi della data di disponibilitÓ ufficiale comunicata
da SIEMENS allo SMAU, di un VISTOSISSIMO Siemens SX45
Dopo avere staccato un consistente assegno ad un noto supermercato dell'HI-TECH, apro la confezione e....trovo un
alimentatore degno di un PC portatile di 2 generazioni or sono...Scatta subito il paragone con il caricabatteria del mio
9110: piccolo come quello dei telefoni classici di NOKIA.....Differenza NON giustificata da una batteria da 1500mA, dato
che il 9110 ne ha una da 1100...
Comunque...
Accendo il telefono e trovo una intuitiva e familiare interfaccia WINDOWS, qui nella semplicissima e stupefacente
versione CE, versione 3.
Inutile dire che ho dovuto formattare SX45 solo il giorno dopo, per farlo funzionare come si deve.
Per chi volesse implementare POCKETPC 2002....non c'e' speranza.
Salto a pie' pari le funzioni WINCE e passo al telefono:

Inserimento SIM sotto la batteria

Accensione con selettore hardware o funzione software: l'hardware e' comodissimo.
La rubrica di OUTLOOK e' consultata dal telefono per la selezione dei numeri...io ne ho piu' di 300!!
SX45 NON usa i numeri presenti in SIM CARD.
Per consultare e manipolare i numeri serve un programma SIMTOOL, disponibile free nel sito my-siemens.com .
L'interfaccia telefono si chiama Pocket Dialer ed e' totalmente software: praticamente impossibile telefonare o fare
qualsiasi cosa con una mano sola. Per chi telefona in macchina, sono dolori e.... soste!!
Inutile pensare ad un kit viva voce: NON ne esiste ancora uno. E a totale dispetto di quanto dichiarato dal responsabile
SIEMENS allo SMAU, gli accessori del C35 NON vanno bene. SX45 ha si lo stesso connettore del C35, ma la piedinatura e'
diversa!
(ho rilevato la piedinatura, e realizzato uno schema di connessione: con un buon saldatore e un po' di pazienza si
possono trasformare gli accessori di C35 in SX45 compatibili!!!) Quindi, una volta indossate le cuffie stereo e'
possibile godersi una ricezione ottimale, migliore di quella del suddetto 9110.
Qui apro una seconda e dolorosissima parentesi: SX45 funziona come telefono solo con la sua auricolare inserita. Senza
auricolare...NON AVETE TELEFONO. Facciamo un esempio, una storiella vera che mi Ú realmente accaduta: diciamo che state
lavorando con SX45 (o giocando con un giochino scaricato da Internet......) e per comodita' avete staccato la cuffia: se
qualcuno vi telefona in quell'istante....beh perdete la telefonata, ma cosa peggiore, il chiamante si vede il telefono
chiuso in faccia! Immaginate cosa puo' pensare un cliente....o la vostra ragazza!!

QUESTO E' INACCETTABILE!!! SERVE urgentemente UNA PATCH CHE PERMETTA IL FUNZIONAMENTO ANCHE IN MODALITA' VIVA VOCE.
Difatti l'hardware supporta il funzionamento del microfono del palmare e del suo altoparlante.............
Per l'utente medio di SX45 (manager, libero professionista), la reperibilita' e' un aspetto basilare del lavoro. Come si
puo' concepire il solo funzionamento con auricolare? Se durante una riunione di lavoro si riceve una telefonata, vi
immaginate il vostro interlocutore scusarsi e mettersi le cuffie stereo? NON Ŕ professionale.

Passiamo oltre....

L'aspetto SMS sarebbe intelligentemente gestito da INBOX/OUTBOX di OUTLOOK: si clicca sul contatto e si attiva invio di
SMS. Fin qui tutto bene. Immaginiamo che il contatto risponda: O sapete il suo numero a memoria o......tirate a
indovinare. In effetti SX45 NON vi dice chi vi ha inviato il messaggio, ma solo il suo numero...peggio dei primi
MOTOROLA...

Siemens trova questo normale...
Dulcis in fundo: il mio 9110 aveva il fax di serie. SX45 no. Eppure nel CDROM allegato alla confezione, e' visibile tra i
servizi anche il fax.
Siemens mi consiglia WINFAX per pocketpc....peccato che la SYMANTEC non lo produca.
Programmi fax finora scaricati da internet in versione prova non risultano in grado di riconoscere il modem
integrato.....

CONCLUSIONI:
Costa molto, ma non di piu' di un palmare POCKETPC+TELEFONO,
La parte software sviluppata da SIEMENS e' migliorabile e povera a livello di dotazione (il fax!!!)
NON DEVE ESSERE CONSIDERATO UN TELEFONO. SX45 e' un palmare con funzione telefono e non deve essere preso in
considerazione dai maniaci della miniaturizzazione.

alphaj@tin.it
Home